Il campo volo di Faenza

Viaggio nella nostra campagna per parlare dei nostri cieli. Per scoprire che Venezia è più vicina di quanto immaginavamo

Tra guerra e fantasia cosa preferisci?

Comincia un fine settimana a LugoCinema dove “rimbalzeremo” costantemente tra il magico mondo della fantasia e la durezza della guerra. E tu, cosa preferisci? Si comincia venerdì con “Il Racconto dei Racconti“, ultimo film di Matteo Garrone. C’erano una volta tre regni vicini, dove vivevano, nei loro castelli, re e regine. La Regina di Selvascura (Salma Hayek) è ossessionata dall’idea di avere un figlio al punto da accettare, su consiglio di un negromante, di mangiare il cuore di un drago marino cucinato da una vergine. Finalmente resta incinta di Elias, ma partorisce anche la sguattera che ha cucinato per lei […]

Ritratti da un’Esposizione

Dall’Expo di Londra del 1851 a quella di Milano del 2015. Dalla mietitrice di McCormick al gelato alla vodka. Ma nel 2015 è ancora necessaria un’Esposizione universale per portare anche il più sedentario degli individui a contatto con il mondo?

Due storie d’amore speciali in questa settimana di LugoCinema

Si comincia lunedì sera con l’ultimo lavoro di Ken Loach, “Jimmy’s Hall“. L’inarrestabile Loach torna nell’Irlanda degli anni chiave intorno al 1920, tra riconoscimento dell’indipendenza dal Regno unito e guerra civile che oppose gli indipendentisti radicali ai repubblicani che avevano accettato il Trattato che divideva l’isola: Eire cattolica e Irlanda del Nord rimasta sotto la corona britannica. Torna dove aveva già ambientato Il vento che accarezza l’erba, Palma d’oro 2006, ripartendo da lì per inoltrarsi nel decennio successivo. E, attraverso il personaggio carismatico di Jimmy Gralton (Barry Ward), raccontare l’aprirsi di un fronte sociale che oppone proprietari terrieri ultrareazionari e […]

I figli dell’Azdora: la storia di Cinefood Romagna

La storia delle realtà culinarie romagnole raccontate dai video di due giovani faentini, tra forni a legna e food porn: Cinefood Romagna

Dall’Inghilterra all’Italia in un fine settimana di LugoCinema

Fine settimana intenso questo a LugoCinema. Si comincia venerdì sera con “Turner“. “Il sole è Dio”, sono le ultime parole pronunciate dal pittore inglese William Turner, nato nel 1775 e morto nel 1851. Disteso su un letto della sua casetta di Chelsea, prospiciente le rive del Tamigi, muore tra le braccia di Miss Booth, amata compagna degli ultimi suoi anni di vita. Muore inondato da quella luce che sempre aveva cercato di riprodurre nei suoi dipinti. Una luce bianca e gialla (gli ocra che compra dal rivenditore di origine italiana) che attraversa tutto il film, appena stemperata da tenui verdi […]

Birravezzanen uno e due

Chiara come spettatrice e Clarissa, con le sue amiche che ci lavorano, sono state per noi al Birravezzan e con due diversi punti di vista ci parlano di uno dei classici eventi dell’estate romagnola.

Dall’orgoglio a Boccaccio a LugoCinema

Settimana di film interessantissimi a LugoCinema. Si comincia lunedì sera con “Pride“. Londra, 1984. Joe partecipa tra mille timidezze e ritrosie al Gay Pride e si unisce alla frangia più politicizzata del corteo, già proiettata sulla successiva battaglia in difesa dei minatori in sciopero contro i tagli della Thatcher. Guidati dal giovane Mark, i LGSM (Lesbians and Gays Support The Miners) cominciano il loro difficile percorso di protesta, che li conduce in Galles, nella remota comunità di Dulais. Superata l’iniziale ritrosia, tra attivisti gay e minatori nascerà una sincera amicizia e un’incrollabile solidarietà umana. Uno spunto narrativo dal potenziale micidiale […]

Scappa dal caldo con LugoCinema!

Caldo, eh…? Per sfuggire alla calura cosa c’è di meglio di una bella serata a guardare un film in un’arena all’aperto? Lugocinema è la vostra risposta! Questo fine settimana saranno proiettati “Il Ragazzo Invisibile”, “Exodus: dei e re” e “Mad Max: Fury Road”.

Magic in the moonlight

La Costa azzurra ispira domande esistenziali: c’è vita dopo la vita? Dio esiste? Ma soprattutto: Emma Stone è veramente così bella?